I commenti dell'internet sulla morte di Sergio Marchionne - be.Beap
Chiusura menu principale

I commenti dell’internet sulla morte di Sergio Marchionne

Marchionne è morto. Da qualche giorno era gravemente malato, forse con un tumore ai polmoni, ecco come lo saluta il popolo

I commenti dell’internet sulla morte di Sergio Marchionne

Sergio Marchionne è stato alla guida della FIAT dal 2004 fino a ieri. Al momento in cui scrivo non c’è nessuna notizia ufficiale sul suo stato di salute, si sa solo che da un mese è ricoverato in una clinica di Zurigo per una non meglio precisata “operazione alla spalla”.

Ci sono però indiscrezioni che lo dicono in coma in seguito ad un’operazione per un tumore ai polmoni.

Ho voluto raccogliere una serie di commenti di disprezzo verso Marchionne, che ho trovato in mezzo alle numerose manifestazioni di vicinanza e dispiacere.

Questa non è una fotografia di Facebook, è una fotografia della realtà che è doveroso scattare.

Per chi volesse approfondire il personaggio Sergio Marchionne c’è questo libro di citazioni interessanti.

Video

Ogni giorno sulla pagina Facebook di be.Beap – C’è di peggio pubblico un video di commento a una notizia o un approfondimento. Oggi è il turno dei commenti al povero Marchionne, ecco il video. Se ti piace metti un like alla pagina!

Commenti

Utente Facebook
Tonino Della Femine A chi ha salvato sta lota il suo portafoglio e degli altri capitalisti come lui ma muori Marchionne
Utente Facebook
Matteo Cavicchia Spero soffra….ma che soffra veramente tanto maledetto ti sono arrivate le maledizioni di tutti i lavoratori che hai rovinato
Utente Facebook
Fabio Fonticelli L uomo che ha buttato in mezzo ad una strada migliaia di italiani ke tu possa soffrire merda
Utente Facebook
Manuela Nobili Non può più lavorare, non può più fare danni. Non lo rimpiangerà nessuno
Utente Facebook
Manuela Nobili si proclami una festa nazionale!!! hip hip, hurrà!!!!
Utente Facebook
Mick Doroglio purtroppo troppo tardi.
Utente Facebook
Alle Stanco Devo mettere il prosecco in fresco
Utente Facebook
Andre Paiper Era ora
Utente Facebook
Nino Metesto Arrivati a segno i ..ringraziamenti degli operai
Utente Facebook
Emy Maraschino Tutti i colpi che gli abbiamo mandato hanno avuto effetto
Utente Facebook
Ivan Foti Pace all anima sua… Uno in meno
Utente Facebook
Francesco Viscomi Nessuno, mai, sentirà la sua mancanZa
Utente Facebook
Pino Villa Dipendenti Fiat grande festa
Utente Facebook
Federica d'Angelo Ciao pikkolo ancielo
Utente Facebook
Paolo Colucci Non sentiremo la sua mancanza
Utente Facebook
Fortuna Tizzano La morte lo sai cos’è ?è una livella ,Totò docet..
Utente Facebook
Federico Bagnolini speriamo soffra
Utente Facebook
Gianfranco Pala Tutti gli accidenti che ti mandano ogni giorno…….. Dio c’è! e queste sono le prove
Utente Facebook
Ciro Amore Ma quante che muore questo criminale adesso i soldi teliporti nella tomba a costretto a tutti gli operai della fiat a lavorare come schiavi a spostato la sede fiat in olanda per pagare meno tasse a pensare che ci sono operai che tifono jventus vergognatevi
Utente Facebook
Francesco Di Rocco Il problema dell’Italia non è Marchionne ma l’ignoranza di certi individui dispiaciuti X lui
Utente Facebook
Nico Sandonato Per fortuna se ne va a fanculo
Utente Facebook
Ombretta Superbi Ha tolto lavoro a tanti italiani…. un genio malefico… ricchissimo. Lamortenonguardainfaccianessuno.it…
Utente Facebook
Paolo Vites Un uomo che ha distrutto la dignità dei lavoratori
Utente Facebook
Paolini Alessio Pensiamo anche a tutte le famiglie che hanno Pianto Grazie alle scelte del signor Marchionne.
Utente Facebook
Isotta Siciliani si vede che gli é arrivato qualche ringraziamento dal babbo di mio marito, che ha la schiena spezzata e gira in sedia a rotelle per gli anni a lavorare come una bestia in Fiat /Ferrari da Scaglietti
Utente Facebook
Giuseppe Compagnino Mai piu, è finita Sergiuzzo
Utente Facebook
Giuseppe Ferrara Una volta ricevuta [la notizia] anche gli operai maschi hanno iniziato a squirtare
Utente Facebook
Luciano Baldini Ma chi se ne frega dei soldi che ha fatto, forse li ha divisi con noi e allora cosa me ne frega di lui dei suoi soldi, tutti i giorni muore gente e a nessuno gli frega niente, ora perché sta per morire un dirigente che ha fatto soldi sulle spalle del popolo italiano per poi andarsene lasciando migliaia di disoccupati io devo piangere, ma proprio no, io sto peggio di lui avete sentito parlare di me? Questo è il mio buonismo gratis, alla gente non gliene frega niente di lui e di tutti quelli come lui. Amen
Utente Facebook
Giseppe Tarallo Ha distrutto di fatto, l’industria Italiana automobilistica
Utente Facebook
Susanna Rossi E chi se ne frega! Speriamo che sta farsa di mantenimento tra fiat e alitalia finisca!
Utente Facebook
Maria Cesarano Anche i ricchi piangono
Utente Facebook
Defilippis Antonio DIREI CHE DELLE CONDIZIONI DI QUESTA GRANDE PERSONA NON ME NE FREGA NIENT
Utente Facebook
Angelo Scozzarella speriamo lunga e dolorosissima
Utente Facebook
Rocco Stigliani Che poi alla fine manco italiano è ma canadese. 
Utente Facebook
Andrea Parietti Di fame non muore
Utente Facebook
Giuseppina Furioso A livella.Menomale che esiste la morte che alla fine ci mette tutti allo stesso piano
Utente Facebook
Imma Sinforosa Rucco solidarietà agli operai e alle loro famiglie spazzati via dai suoi spietati piani aziendali
Utente Facebook
Salvatore Finale Dio ha fatto giustizia
Utente Facebook
Mina Beatrice Tutto arriva con la giustizia divina
Utente Facebook
Alessio D'Anca Bye bye 💩
Utente Facebook
Tobia Bove La morte che meritavi
Utente Facebook
Gennaro Cogito finalmente muore….
Utente Facebook
Basilio Panariello Un figlio di puttana in meno, mi viene in mente “la livella” di Totò,niente di più paragonabile
Utente Facebook
Francesco Balestra Nessun dispiacere, anzi quando morirà festeggerò, sta merda.
Utente Facebook
Arturo Casalati Dopo tutto il male che ha fatto all’Italia e ai dipendenti italiani della Fiat, dispiacersi per le sue condizioni di salute è pura ipocrisia. Ci sono milioni di italiani che hanno seri problemi di salute e nessuno dice niente.
Utente Facebook
Alessandro Milano Anni di lavoro, sacrifici (dei lavoratori) soldi a palate (lui) e… Ops… anche lui morirà come tutti noi comuni mortali. Ops!
Altri articoli che ti potrebbero interessare
Altri 20 canali YouTube italiani che dovresti assolutamente seguire

Altri 20 canali YouTube italiani che dovresti assolutamente seguire

Alcuni per capire il paese, altri per intrattenimento, questi (ulteriori) 20 canali sono un bello spaccato di YouTube Italia

leggi l'articolo
Sulla nostra pelle, da Stefano Cucchi all’Italia intera

Sulla nostra pelle, da Stefano Cucchi all’Italia intera

Non ci sono scuse per non cercare la verità. Non ci sono scuse per lasciare che una battaglia in difesa del diritto diventi uno strumento contro lo Stato

leggi l'articolo
Viva Saviano. Da vivo, e con la scorta

Viva Saviano. Da vivo, e con la scorta

Un tentativo di analisi su Roberto Saviano. Bisogna per forza odiarlo o santificarlo, oppure possiamo accettarlo come uomo terreno?

leggi l'articolo
Le verità che sappiamo su quel maledetto ponte

Le verità che sappiamo su quel maledetto ponte

Nessuno aveva realmente previsto il crollo del ponte Morandi di Genova e allo stato attuale non si conoscono le vere cause del cedimento

leggi l'articolo
Ho confrontato la pagina facebook di Matteo Salvini con quella di altri politici e brand famosi

Ho confrontato la pagina facebook di Matteo Salvini con quella di altri politici e brand famosi

Il risultato è impressionante: nessuno sta dietro a Matteo Salvini, nemmeno la pagina Facebook di Facebook va bene come quella di Salvini

leggi l'articolo
20 canali YouTube italiani che dovresti assolutamente seguire

20 canali YouTube italiani che dovresti assolutamente seguire

Alcuni per capire il paese, altri per intrattenimento, questi 20 canali sono un bello spaccato di YouTube Italia

leggi l'articolo