Cos'è be.Beap?

Siamo quel motore che ti scuote dentro mentre la chitarra attacca il tuo pezzo preferito. Siamo la fiamma che ti esplode nello stomaco quando qualcuno disprezza quello in cui credi, siamo quella sete di cose nuove, quella curiosità che ti costringe attaccato a uno schermo luminoso fino al chiarore dell'alba.
Cos'è be.Beap?

Siamo gli insoddisfatti che non dormono la notte per rifare ancora quel fottuto disegno, ritoccare l'ennesima fotografia e rileggere ancora una volta il paragrafo di apertura. Siamo quelli che anche dopo aver fatto bene, non prendono sonno finché non ottengono il meglio.

Siamo gente che ha un lavoro, magari da professionista, ma ci trovate fino a notte fonda sotto a un palco in un posto dimenticato da Dio, oppure intorno a un tavolo di legno grezzo, pieno di briciole di pizza e di pezzetti di mozzarella, con davanti una birra mentre parliamo di tutte le cose straordinarie che ci sono nel mondo, e di quale dovremmo raccontarvi la prossima volta.

Siamo persone che non sanno cosa li attenderà domani, perché la nostra epoca non ce lo permette, però anziché lagnarci abbiamo deciso di cogliere questa straordinaria occasione per vivere liberi, seguendo l'intuito, il sogno e le nostre aspirazioni, e confidando che con impegno e capacità andrà tutto ok. E per noi così andrà.

Siamo amici, con interessi diversi, opinioni diverse e attitudini diverse, ma che condividono lo stesso approccio alla vita, che si emozionano quando vedono qualcosa che nasce dall'anima e che viene fatta con passione e dedizione e che non vedono l'ora di gridare a tutti "hey, guardate che figata! Cosa ne dite?".

Siamo anche persone che criticano, che si urlano in faccia da una parte all'altra del tavolo e che mettono in discussione tutto, anche le loro convinzioni più intime, ma che dopo ogni sfuriata sono legati più di prima, anche se non hanno cambiato idea.

Siamo come molti, tanti di voi, ma certamente non come tutti. Siamo qui per condividere il nostro tavolo con quelli di voi che sono come noi, per urlarci in faccia da una parte all'altra, per emozionarci insieme, per discutere di quante cose strabilianti ci siano nel mondo e per trovare insieme un modo per vivere, perché non ci basta sopravvivere.

Stronzo metti un like
Iscriviti alla newsletter, cane