Il 6 aprile arriva La Merda in Piazza della Libertà

Torna a Bergamo lo spettacolo italiano che ha incantato e sconvolto per 5 anni i teatri di tutto il mondo
Il 6 aprile arriva La Merda in Piazza della Libertà

"Straordinaria, dura, senza compromessi e assolutamente memorabile."

Così scrive il Times, lodando quest'opera teatrale italiana che da più di cinque anni "calpesta" letteralmente i più grandi palchi di tutto il mondo. E non solo; perché è un'opera in grado di adattarsi alla città come al paese, alla portata di tutti, diretta, vera e brutale.

Giovedì 6 aprile La Merda torna a Bergamo, in Piazza della Libertà, costruendo un'attesa febbrile insolita per un'opera teatrale, accolta in ogni luogo come fosse un concerto rock.

L'onda di critica che La Merda ha prodotto in questi anni gli è valsa numerosi premi internazionali, come il Fringe First for Writing Excellence, per l'autore del testo Christian Ceresoli e il premio The Stage for Acting Excellence per l'interpretazione di Silvia Gallerano. Nonostante ciò, persistono i problemi con la censura, soprattutto in Italia, dove ha dovuto lottare per due anni prima di registrare un clamoroso sold out alla première al teatro i di Milano, a fine marzo di cinque anni fa.

La Merda si presenta come uno stream of consciousness poetico e grottesco, violento e sublime; un lungo piano sequenza ebbro ed euforico in cui viene messa a nudo la verità interiore di una donna "brutta" alla prese con una dura realtà, che non vuole piegarsi di fronte a questa crescente emancipazione intellettuale, resistente, coraggiosa e al tempo stesso vulnerabile.

Pubblicato il 5 aprile 2017
Si parla di Teatro, Notizie

Stronzo metti un like
Iscriviti alla newsletter, cane
Commenti